Viaggi per Destinazione
Viaggi per Tipologia
South African Dream
DIVING - viaggi sub
GANSBAAI - CLIFF LODGE (cage diving)
 
CATEGORIA:  guest house 4 stelle
 
DOVE SI TROVA: Gansbaai è una cittadina  sul mare, tranquilla e piacevole con un porto moderno ed alcune industrie ittiche; si trova a circa 180 Km a sud-est di Capetown, nel punto in cui si incontrano Oceano Atlantico ed Oceano Indiano.
Gansbaai ha ospitato la "White Shark Scientific Expedition 2003" ed è uno dei migliori punti per il Whale Watching ed il Cage Diving.
A soli 4,5 chilometri da Gansbaai, sul versante est del promontorio, davanti all'isola di Dyer Island, si trova Kleinbaai, porto di imbarco per le uscite diving.
 
DESCRIZIONE: si tratta di una guest house situata a circa 5 Km da Gansbaai nel piccolo villaggio di De Kelders; costruita a picco sul mare, gode di una bellissima vista panoramica sulla Walker Bay.
Il servizio offerto è attento e scrupoloso, la prima colazione varia ed abbondante ed è inoltre possibile, su richiesta, avere pranzo e/o cena.
 
CAMERE: il Cliff Lodge dispone di 5 camere, tutte con caratteristiche differenti e dotate di TV Sat, asciugacapelli e cassaforte.
East Room – camera standard con vista mare solo da un  lato; dispone di due letti separati che uniti diventano un letto King, un ampio bagno con doccia ed una seconda doccia esterna sulla terrazza in legno affacciata sul giardino.
South Room - camera standard con vista mare solo da un  lato; dispone di due letti separati che uniti diventano un letto King, un ampio bagno con doccia; anche questa unità è dotata di  terrazza in legno affacciata sul giardino.
West Room – camera deluxe con vista mare; si trova in posizione separata dalla casa principale, vicino alla piscina ed è dotata di due letti separati che uniti diventano un letto King, di minibar e di un ampio patio con comode poltrone.
North Room – camera deluxe fronte mare; gode di un panorama meraviglioso e dispone  di due letti separati che uniti diventano un letto King, ampio bagno con doccia e Wc separati, sitting area e balcone.
Ocean Suite – deluxe suite fronte mare, perfetta per lune di miele e soggiorni romantici, oppure per chi desidera godere del lusso di un’ampia camera dotata suddivisa in due ambienti, la zona notte ed il salottino. A disposizione degli ospiti troviamo un grande balcone con vista panoramica da dove è facile avvistare le balene durante la stagione della migrazione, grande bagno con doccia separata e vasca per due persone.

 
HIGHLIGHTS: 
LE IMMERSIONI
Il "must" del viaggio risiede nelle escursioni in barca per l'incontro con il grande squalo bianco; le immersioni, che si svolgono in pochi metri d’acqua, vengono effettuate in sicurezza proteggendo il subacqueo all’interno di una inattaccabile gabbia di acciaio: il personale d’appoggio attira gli squali bianchi  gettando in acqua grosse quantità di carne e sangue, le possibilità di trovarsi “in compagnia” di un esemplare di 5-6 metri sono oggettivamente molto, molto elevate!
Gli espertissimi dive masters sono inoltre abituati a gestire rapporti molto “ravvicinati” con lo squalo, è sicuramente uno spettacolo incredibile poterli vedere sporgersi dalla barca e riuscire a toccarli, poterli vedere immergersi senza protezioni in sua compagnia…
 
Le immersioni sono effettuate nei dintorni di Dyer Island: oltre a fondali interessanti queste isole offrono la vista di colonie naturali di leoni marini, otarie e cormorani.
La stagione migliore per avvistare lo squalo bianco è compresa tra fine aprile e settembre, quando le probabilità di  immergersi con il re del mare si aggirano intorno al 95%; trattandosi dell’inverno sudafricano meglio programmare il viaggio con la possibilità di dedicare più giorni alle immersioni, in quanto potrebbero verificarsi giornate di vento nelle quali non è possibile uscire in barca. In questo periodo la temperatura dell’acqua varia dai 16 ai 22 gradi centigradi e la visibilità è molto buona, fino a 20 metri.
Nei restanti mesi le probabilità di vedere lo squalo bianco scendono intorno al 70% ; sono sconsigliati i mesi di febbraio e marzo, durante i quali è molto difficile riuscire ad immergersi anche a causa della temperatura dell’acqua che si aggira intorno a 14 gradi centigradi.
NON SOLO SQUALI…. Meritano una nota anche le balene, che vengono a visitare le coste di Gansbaai da giugno fino all’inizio di dicembre: per vederle basta sedersi in riva al mare e godere di un’esperienza straordinaria.
 
CENTRO DIVING: SHARK DIVING UNLIMITED  - Uno dei migliori diving centre dell’area; gestito da Michael Rutzen, che lavora con e per gli squali bianchi dal 1990, cercando di evitarne l’estinzione e di far comprendere che si tratta di un animale di grande fascino.
Stimato realizzatore di documentari dove lo si può vedere “giocare” con gli squali bianchi dimostrando che la ferocia che gli si attribuisce è solo un luogo comune.
Durante il full day in barca vi aiuterà a scoprire ed apprezzare gli squali bianchi non solo attraverso l’immersione quanto anche tramite l’osservazione degli stessi.     

Meteo
Mappa del luogo
Photo Gallery
Accedi alla PhotoGallery