Per chi desidera organizzare una visita del Sudafrica piuttosto varia e non molto lunga, potendo quindi dedicare solo 2-3 giorni al parco Kruger, Phalaborwa è la soluzione ideale in quanto vi sono voli diretti e brevi da Johannesburg ed il tragitto fra aeroporto, guest-house ed ingresso al parco è brevissimo. Risiedendo al Kaia Tani Lodge si godrà di un trattamento ottimo, si avrà a disposizione una guida cortese e competente e, non ultimo, si conterranno i costi del soggiorno entro limiti decisamente alla portata di tutti.
                                                                                                                                                                                           Anche chi vorrà invece organizzare un viaggio più lungo o interamente dedicato ai parchi naturali potrà trovare in Phalaborwa una tappa interessante.
Un pacchetto viaggio con voli e trasferimenti potrà partire proprio da qui, per poi spostarsi in molte altre parti del parco od anche in altri parchi naturali verso Botswana o Zimbabwe a nord o verso Hluhluwe-Umfolozi e Saint Lucia Wetlands a sud.
                                                                                                                                                                                                Chi preferisce invece muoversi con auto a noleggio potrà visitare brevemente Johannesburg con la guida prima di volare a Phalaborwa e ritirare l’auto solamente qui (questo è il nostro suggerimento) per poi sfruttare le strade che passano direttamente dentro al Kruger per raggiungere altre zone: per contenere i costi si potrà noleggiare una vettura 2 ruote motrici senza dover rinunciare alla viaggiare dentro al parco, ma ovviamente un 4x4 permetterà di muoversi anche sugli sterrati meno agevoli.