contatore gratis Safari in Kenya | Scopri la Grande Migrazione e le Meraviglie Naturali

Kenya

Scopri il meglio di un safari in Kenya con la Grande Migrazione nel Masai Mara, il Parco Nazionale dell'Amboseli e altre riserve naturali incredibili. Esplora paesaggi mozzafiato e avvista la fauna selvatica più spettacolare del mondo

Esplorazioni e Avventure in Kenya

Una viaggio in Kenya offre una moltitudine di opportunità di esplorazione ed eccitazione, grazie ai diversi paesaggi del paese, alle pianure ricche di fauna selvatica e alle regioni costiere. Il Kenya ospita alcuni dei migliori parchi nazionali e riserve di caccia non recintati del mondo, con flora e fauna tra le più belle dell’Africa.

La Grande Migrazione nel Masai Mara

In cima alla lista per un'esperienza di safari irripetibile in Kenya c'è l'assistere alla Grande Migrazione nel Masai Mara. È un movimento continuo di milioni di gnu, zebre e altri animali delle pianure in cerca di cibo e acqua. È possibile osservare diverse parti della migrazione in vari periodi dell'anno, ma la parte più drammatica e conosciuta della migrazione, quella in cui grandi mandrie attraversano il fiume Mara nel Masai Mara, avviene tipicamente da luglio a ottobre. Ciò, a sua volta, garantisce incredibili avvistamenti di predatori come leoni, ghepardi e iene.

Altri Parchi e Riserve da Non Perdere

Scopri il meglio del Kenya includendo il Parco Nazionale dell'Amboseli, rinomato per le sue splendide viste sul Monte Kilimanjaro innevato oltre il confine con la Tanzania e le sue grandi mandrie di elefanti. Le riserve settentrionali del Kenya, come il Parco Nazionale del Monte Kenya e la Lewa Wildlife Conservancy, offrono l'opportunità di osservare la insolita fauna selvatica del Kenya come il gerenuk, l'orice beisa e lo struzzo somalo. Ci sono anche opportunità più che sufficienti per sperimentare il lato culturale della vita in Kenya, incluso conoscere meglio lo stile di vita e le tradizioni delle tribù Maasai e Samburu. Per una perfetta vacanza al mare e nel bush, scegli il Kenya per il safari di una vita.

Punti Salienti di un Viaggio Safari in Kenya

Il Kenya è un paese di paesaggi meravigliosi, ricca fauna selvatica e infinite avventure dalla boscaglia alla costa, che lo rendono il luogo perfetto da visitare.

Nairobi: La Porta d’Ingresso al Safari

La capitale del Kenya, Nairobi, è un centro di musei, gallerie e mercati ed è considerata il punto di partenza per esplorare le aree selvagge. Un forte tema della cultura tradizionale keniota è evidente in tutta la città, mentre una varietà di ristoranti offre un mix di fusione africana ed europea.

Riserva Nazionale del Masai Mara

La Riserva Nazionale del Masai Mara è famosa per la Grande Migrazione ed è senza dubbio l'attrazione principale tra i safari naturalistici in Kenya. Confina con il Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania e forma una delle aree selvagge più incredibili del mondo. Più di 100 specie di mammiferi e oltre 570 tipi di uccelli vagano in questo vasto paesaggio.

Parco Nazionale dell'Amboseli

Con lo sfondo del Monte Kilimanjaro, il Parco Nazionale dell'Amboseli mostra il meglio del Kenya. A volte definita la "terra dei giganti", Amboseli è nota per la sua popolazione di elefanti dalle grandi zanne. A due passi da Nairobi è una tappa obbligata durante le tue avventure in Kenya.

Lago Naivasha

Il lago Naivasha è un altro gioiello naturale facilmente raggiungibile da Nairobi. Un'esperienza unica di safari in Kenya con grandi branchi di ippopotami e stormi di fenicotteri ti aspetta in questo lago d'acqua dolce nella Great Rift Valley.

Quando Andare in Kenya

Il Kenya è una destinazione fantastica tutto l'anno, con alcuni mesi più adatti a determinati interessi, come la Grande Migrazione o l'osservazione della fauna selvatica in generale, e attività preferite come il birdwatching.

Stagione Secca in Kenya

Il periodo migliore per osservare gli animali e vivere la Grande Migrazione in Kenya va da agosto a ottobre durante la stagione secca. Il clima è mite con meno vegetazione, il che rende più facile avvistare la fauna selvatica mentre branchi di animali si radunano attorno alle pozze d'acqua disponibili.

Birdwatching in Kenya

Se sei più interessato a un safari di birdwatching in Kenya, il periodo ideale è da settembre ad aprile, quando una grande varietà di specie migratorie (l’11% delle specie di uccelli del mondo!) visita questa destinazione dell’Africa orientale. Le specie di uccelli keniani che potrai spuntare dalla tua lista includono l'usignolo, la capinera, la ghiandaia marina eurasiatica, l'aquila delle steppe, il gruccione eurasiatico e il piovanello comune.

Stagione delle Piogge in Kenya

Le brevi piogge in Kenya cadono tipicamente tra novembre e dicembre. Non c’è bisogno di preoccuparsi che incidano sul tuo safari poiché gli acquazzoni si verificano principalmente nel tardo pomeriggio e nella prima serata. Le precipitazioni più significative si verificano tra marzo e maggio, note anche come le lunghe piogge. Gli altopiani del Kenya, in particolare il Parco Nazionale di Aberdare e l'altopiano di Laikipia, presentano condizioni nuvolose per tutto il giorno con livelli di umidità anche sui lati più alti.

Le nostre proposte

In Kenya ti proponiamo queste strutture singole, tour e/o escursioni:

Scopri la meraviglia della fauna selvatica del Kenya con il Karibu Kenya Safari. Un'avventura di 6 giorni attraverso Nairobi, Aberdares, il Parco Nazionale del Lago Nakuru e la Riserva del Masai Mara, con guide esperte parlanti italiano e inglese

Sei interessato?

Scrivici via email e risponderemo ad ogni tua domanda ;)

Inviando la richiesta dai il consenso a quanto illustrato nella
Privacy Policy
Le nostre proposte

In Kenya ti proponiamo queste strutture singole, tour e/o escursioni:

Da vent'anni in viaggio
La tua vacanza studiata nei minimi particolari
Sei quel tipo di persona che ama organizzare tutto nei minimi particolari? Allora affidati a noi, vedrai che ogni minimo dettaglio sarà curato per rendere la tua vacanza indimenticabile!
Scopri di più
Caricando...